Assemblea Generale dei Soci e degli Associati Assosvezia 2020

Data: 06-02-2020  

Assemblea Generale dei Soci e degli Associati Assosvezia 2020

Eccellenze del business italo-svedese: dalla formazione alla biofarmaceutica

Giovedì 6 febbraio 2020, presso la sede di Mercuri International, si è tenuta l’Assemblea Generale dei Soci e degli Associati Assosvezia. Si tratta di un incontro a cadenza annuale in cui i rappresentanti delle aziende e i liberi professionisti associati ad Assosvezia fanno il resoconto delle attività svolte negli ultimi dodici mesi e discutono delle strategie da adottare per la crescita della Camera di Commercio Italo-Svedese.

L’Assemblea ha avuto inizio con il benvenuto del Presidente in carica, Roberto Rota, che ha ringraziato Jenny Rahm, Managing Director Italia di Mercuri International, per l’ospitalità offertaci. Inoltre, un ringraziamento particolare è andato a Ferruccio Buora, Business Unit Manager dell’area Specialty Care & Immunology di Sobi, vincitore dell’Assosvezia CSR Award 2019, e a Niklas Wiberg, Ministro Consigliere e Incaricato d’Affari ad interim, per aver accettato l’invito di Assosvezia.

La parola è passata a Niklas Wiberg, il cui intervento è stato dedicato al successo del business svedese in Italia, dovuto al perseguimento da parte di entrambi i Paesi di valori quali innovazione, affidabilità, onestà e sostenibilità. Ha affermato come la collaborazione tra le istituzioni appartenenti a Team Sweden sia proficua e motivo di orgoglio per l’Ambasciata, che da sempre è impegnata a promuovere relazioni bilaterali tra i due Paesi.

È intervenuta poi la padrona di casa, Jenny Rahm, che ha descritto i punti di forza dell’unione tra l’Italia e la Svezia. Ha presentato l’azienda di cui è Managing Director, Mercuri International Italia, un centro di eccellenza a livello internazionale per la formazione e la consulenza, il cui successo è dato dal mix tra peculiarità svedesi, come senso del comune e pragmatismo, e italiane, come passione e innovazione. Grazie a questa unione di successo, nel 2014 è nato il primo Digital Learning Center, il cui obiettivo è rendere l’apprendimento efficace e coinvolgente al fine di condurre gli allievi al successo.

A questo punto ha preso la parola Ferruccio Buora che, dopo aver ringraziato Assosvezia per la vittoria del CSR Award 2019, ha spiegato ai partecipanti gli obiettivi e i valori di Sobi. Presente in Italia da 12 anni, Sobi è un’azienda biofarmaceutica multinazionale che si occupa di malattie rare e che sviluppa terapie innovative e servizi per migliorare la vita dei pazienti e delle loro famiglie. Le principali aree d’interesse sono l’ematologia e la Specialty Care & Immunology. Sono stati illustrati i molteplici progetti di sensibilizzazione pubblica promossi da Sobi, tra cui RareMenti, il talk d’autore sull’«essere raro», Liberate Life, l’iniziativa che aiuta i pazienti affetti da malattie rare a condurre una vita normale, Vita da Unicorno e B-Side, una favola e una pièce teatrale che hanno come obiettivo quello di facilitare bambini e adolescenti a parlare dell’emofilia e chi li circonda a non averne paura.

Ha così avuto inizio la vera e propria Assemblea Generale, un momento dedicato al riepilogo di quanto svolto dalla Camera nel corso del 2019. Tra gli argomenti affrontati, spiccano i progetti dei gruppi di lavoro, in particolare il nuovo sito di Assosvezia, la festa di Midsommar e la Cena di Gala di Santa Lucia (maggiori dettagli a disposizione nel verbale dell’Assemblea in fondo alla pagina). In questa fase è stato eletto il nuovo Consiglio di Amministrazione, che si è subito riunito per la nomina dei due nuovi Vicepresidenti. Sono state elette Giovanna Ardoino e Jenny Rahm.

Il Consiglio di Amministrazione aggiornato

  • Roberto Rota, Atlas Copco (Presidente)
  • Giovanna Ardoino, SKF (Vicepresidente)
  • Jenny Rahm, Mercuri International (Vicepresidente)
  • Marco Multari, SSAB (Tesoriere)
  • Alessandro Aquilio, IKEA (Consigliere)
  • Davide Cattaneo, Alfa Laval (Consigliere)
  • Giovanni Dattoli, Volvo Trucks (Consigliere)
  • Marco Depaoli, Gunnebo (Consigliere)
  • Sergio Lai, Sobi (Consigliere)
  • Giuliana Massimino, Sandvik (Consigliere supplente)
  • Massimo Minaudo, Essity (Consigliere)
  • Angelica Nilsson, TePe (Consigliere)
  • Stefano Rusconi, Sandvik (Consigliere)
  • Gabriele Tanzi-Mira, Axflow (Consigliere)
  • Davide Binaghi, Telia Carrier (Advisor)
  • Massimo Caiazza, Studio Legale Caiazza (Advisor)
  • Paolo d’Ammassa, Connexia (Advisor)
  • Sergio Hicke, Alfa Laval (Advisor)
  • Giuliana Rosset, Björk Swedish Brasserie (Advisor)
  • Francesco Mangiameli, Studio Associato di Consulenza Tributaria e Societaria (Revisore)
  • Alessandro Ruina, Crowe (Revisore)
  • Giovanni Santoro, Crowe (Revisore)

Diamo il benvenuto ai nuovi Vicepresidenti Giovanna Ardoino e Jenny Rahm e ai nuovi Consiglieri Massimo Minaudo e Marco Depaoli. Ringraziamo i membri uscenti Ezio Miglietta, Davide Binaghi e Giuliana Rosset, in particolare quest’ultimi due per aver scelto di ricoprire i ruoli di Advisor al termine dei loro mandati rispettivamente di Vicepresidente e Consigliere. Inoltre, ringraziamo tutti gli altri componenti del Consiglio che da tempo contribuiscono al successo di Assosvezia.

Infine, ringraziamo nuovamente Mercuri International per averci gentilmente ospitati e tutti coloro che hanno partecipato.

>>> Verbale Assemblea Generale 2020

www.assosvezia.it | Testo di Laura Sangiovanni, foto di Ida Montrasio e Mercuri International


LE EDIZIONI PRECEDENTI

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin