Sweden mingle – LA SVEZIA TORNA AL SALONE INTERNAZIONALE DEL MOBILE CON ‘SWEDISH DESIGN GOES MILAN’

Sweden mingle – LA SVEZIA TORNA AL SALONE INTERNAZIONALE DEL MOBILE CON ‘SWEDISH DESIGN GOES MILAN’

“Sweden mingle”

LA SVEZIA TORNA AL SALONE INTERNAZIONALE DEL MOBILE CON ‘SWEDISH DESIGN GOES MILAN’

Un mix di idee d’arredo decisamente inedite nate nel segno della sperimentazione e della creatività

Milano, 4-9 Aprile 2017, Padiglione 10 E23

Giunto al terzo anno di presenza, il design svedese torna sotto i riflettori del Salone del Mobile con un’esposizione collettiva di 15 aziende che operano nel settore dell’arredamento. Il nuovo progetto, coordinato dal famoso studio di architettura White, riunisce stili eterogenei e materiali innovativi che testimoniano una grande capacità di sperimentazione in un’ottica condivisa di sostenibilità.

Il design svedese torna a Milano e lo fa attraverso una collettiva di 15 brand selezionati. Swedish Design Goes Milan presenta oggetti dal gusto scandinavo inediti sul mercato: isolanti acustici realizzati con vero muschio, tappeti creati al 100% con bottiglie di plastica riciclata, imbottiti e complementi in legno mescolato ad altri materiali riutilizzati, tessili totalmente biodegradabili, pavimenti in legno riqualificato, vernici senza combustibili fossili. Oggetti dalla forte carica creativa e sperimentale, frutto di uno scambio di visioni sul tema del design che vuole bene all’ambiente e all’uomo.

Un design che fa delle scelte giuste per preservare le risorse del nostro pianeta, scegliendo esclusivamente materiali naturali o riciclati e che si distingue per l’alta qualità, elemento necessario affinché questi complementi d’arredo possano avere lunga vita.

Ecco, dunque, che “SWEDEN mingle” presenta tappeti, divani, sedie, sgabelli, tessuti, lampadari e oggetti realizzati con l’obiettivo di durare nel tempo, generazione dopo generazione: una tendenza tipicamente svedese che oggi rappresenta di fatto nel mondo un modello e uno stile di vita. Gli ingredienti sono le materie prime locali; in alternativa si opta per materiali riciclati. Il tutto combinato a una forte ricerca della funzionalità dei singoli elementi.

L’esposizione nasce per iniziativa di Swedish Design Goes Milan 2017 e Business Sweden, agenzia semi-governativa per lo sviluppo del commercio estero, in collaborazione con l’Ambasciata di Svezia, Svensk Form e l’Associazione Svedese degli Architetti.

La regia è firmata dal prestigioso studio di architettura svedese White, il terzo più grande d’Europa, noto in tutto il mondo perché da sessant’anni firma esclusivamente progetti intesi a migliorare la qualità della vita delle persone, progetti che rispettano l’ambiente, soluzioni creative per il presente che funzioneranno anche domani, a beneficio delle generazioni future.

Queste le aziende espositrici: Astrid, Balzar Beskow, Bjelin, David Design, Färgbygge, Freedesk, Grythyttan Stålmöbler, Hans K, JI Jonas Ihreborn, Layered, Minus Tio, Nordgröna, Pappelina, Pholc e Urbanears.

Curatori:
Lo Studio White, tra i più importanti studi di architettura della Scandinavia. Nato nel 1951 con l’obiettivo di alzare la qualità della vita quotidiana attraverso il design, si è sempre distinto per il rispetto dell’ambiente e ha operato negli anni in 50 Paesi d’Europa, Nord America, Asia e Africa.  http://en.white.se

Organizzatori
Swedish Design Goes Milan 2017 è un’iniziativa di Business Sweden, in collaborazione con l’Ambasciata Svedese, Svensk Form e l’Associazione Svedese degli Architetti.

La mission di Business Sweden è quella di aiutare ogni azienda svedese a raggiungere il suo pieno potenziale internazionale e, viceversa, aiutare le aziende all’estero ad esprimere il loro potenziale investendo in Svezia. www.business-sweden.se

Svensk Form è un’associazione senza scopo di lucro incaricata dal governo svedese di promuovere il design svedese in patria e all’estero. www.svenskform.se

Architects Sweden è un’organizzazione professionale di architetti, architetti d’interni, paesaggisti, urbanisti e pianificatori con 12.300 associati, tra cui più di 2.000 studenti. www.arkitekt.se

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin