Evento: Cultura aziendale, valori, persone: le aziende svedesi in Italia

Data: 14-10-2013  

Evento: Cultura aziendale, valori, persone: le aziende svedesi in Italia

Lo scorso 22 maggio Assosvezia ha organizzato l’evento Cultura aziendale, valori, persone: le aziende svedesi in Italia.

Ascoltare e motivare, crescere e far crescere, giovani talenti, formazione e focus sulle competenze, work and life balance, inclusione e togetherness, incoraggiamento alle iniziative, consenso e fiducia – Il puzzle per un mondo lavorativo quasi perfetto.

L’occasione ha permesso a ospiti e soci partecipanti di confrontarsi sulla cultura aziendale, welfare e condividere esperienze lavorative italo-svedesi.

Per introdurre il tema è stato proiettato un video di collage di testimonianze sulla svedesità nelle aziende svedesi site in Italia. 4 dipendenti, ognuno di un’azienda svedese in Italia hanno raccontato le loro esperienze sui temi di responsabilità, valori, e come si nota la svedesità in azienda.
Ringraziamo Kinnarps, Sandvik, IKEA & Volvo Trucks per aver partecipato alla realizzazione del video.

Assosvezia ringrazia tutti i partecipanti per aver partecipato. Un particolare ringraziamento a Kristina Kappelin e prof. Domenico De Masi.

[hr]

Domenico De Masi è professore di Sociologia delle professioni presso il Dipartimento di Scienze Sociali dell’Università “La Sapienza” di Roma. È stato presidente dell’In/Arch, Istituto Italiano di Architettura; fondatore e presidente della SIT, Società italiana telelavoro; presidente dell’AIF, Associazione Italiana Formatori. È membro del Comitato etico di Siena Biotech e della Fondazione Veronesi.Ha fondato la S3-Studium, società di consulenza organizzativa, di cui è direttore scientifico. Ha pubblicato numerosi saggi di sociologia urbana, dello sviluppo, del lavoro, dell’organizzazione, dei macro-sistemi. Ha diretto le riviste “FOR” e “Scienza 2000”. Attualmente dirige “NEXT. Strumenti per l’innovazione” ed è membro del Comitato scientifico della rivista “Sociologia del lavoro”. Collabora con le maggiori aziende e con alcune delle maggiori testate italiane.


Kristina Kappelin è una giornalista e scrittrice svedese. Da oltre 20 anni lavora all’estero come corrispondente per varie testate svedesi. È attualmente la corrispondente della tivù pubblica svedese in Italia, Sveriges Television, ma collabora anche con giornali svedesi, tra cui Dagens Industri e Aftonbladet. Kristina Kappelin ha scritto 3 libri sull’Italia: ”Italien Inifrån” 1993, ”Rom” 1997 e ”Berlusconi” 2010. Per il libro su Berlusconi ha ricevuto il Premio per la saggistica Johan Hansson-priset nel 2011.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin