Sul male luccica l’astro d’argento

Sul male luccica l’astro d’argento

rassegna stampa svedese assosvezia azione contro razzismo odio pregiudizi Ministro della Cultura e della Democrazia Alice Bah Kuhnke male campagna No Hate Speech Movement

“Serve un’azione efficace contro il razzismo, contro la retorica dell’odio e i pregiudizi” esordisce il Ministro della Cultura e della Democrazia Alice Bah Kuhnke riferendosi agli spiacevoli risvolti xenofobi causati da un cartellone pubblicitario raffigurante una Santa Lucia non bionda e non femmina. Oggi la discriminazione passa anche per i nuovi media e per fermarla le leggi non bastano. Il governo svedese ha quindi incrementato gli sforzi contro ogni forma di intolleranza ed estremismo stanziando ulteriori 40 milioni SEK per il 2017 destinati a promuovere strategie preventive a medio e lungo termine di carattere educativo attraverso l’insegnamento della storia e dei diritti umani e la formazione degli insegnanti per incentivare il dialogo e la comprensione interculturale nelle scuole. “Non ci possiamo trincerare dietro alla libertà di espressione permettendo che sui social si diffondano messaggi xenofobi e razzisti” ha dichiarato il Ministro degli Interni Anders Ygeman anticipando che la campagna nazionale di sensibilizzazione No Hate Speech Movement verrà prolungata fino al 2020 al fine di diffondere soprattutto tra i giovani il concetto che internet è un luogo di libertà, ma che deve essere usato in maniera consapevole e corretta.

Traduzione a cura di: Ida Montrasio

 

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin