La Gran Bretagna innamorata della politica svedese

La Gran Bretagna innamorata della politica svedese

In un articolo pubblicato settimana scorsa dall’Economist, i politici inglesi confessano la propria passione per la Svezia e dichiarano che vorrebbero importare in Gran Bretagna tutto quello che i governi svedesi di sinistra e di destra hanno fatto di buono negli ultimi vent’anni: riforme del sistema scolastico, sanitario, pensionistico e fiscale. Secondo il Primo Ministro inglese David Cameron e il suo partito la politica svedese ha compiuto grandi passi avanti tagliando le imposte, privatizzando alcune parti del welfare state, creando un superbo sistema di assistenza all’infanzia e di servizi pubblici ben funzionanti. Il Ministro delle Finanze svedese Anders Borg, intervistato dallo stesso Economist, ha però avvertito i colleghi inglesi che non si può cercare di diventare come la Svezia se mancano i presupposti di uguaglianza sociale che sono presenti nel Paese. L’Economist ha concluso l’articolo affermando che, se la Gran Bretagna vuole assomigliare di più alla Svezia, i politici inglesi devono prima imparare dai propri colleghi svedesi a essere più collaborativi, pragmatici ed efficienti.
Leggi l’articolo completo (in inglese):

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin