Kiruna diventa un centro turistico spaziale

Kiruna diventa un centro turistico spaziale

La città di Kiruna, nel nord della Svezia, ha un aeroporto internazionale da cui partono regolarmente voli per Londra e Tokyo, ma i progetti sono ben più grandi. La società Spacesport Sweden, infatti, ha in programma di offrire i primi voli spaziali commerciali entro dieci anni. La direttrice della compagnia Karin Nilsdotter ha affermato che stanno lavorando per creare una piattaforma di lancio nell’aeroporto e proporre voli commerciali dalla Svezia nello spazio, sia per turismo sia per ricerca. L’idea è di offrire voli di due ore per un massimo di sei passeggeri, arrivando a circa 100 km dalla Terra e passando 5 minuti in assenza di gravità. Secondo la Spacesport Sweden, Kiruna è una località perfetta per i lanci spaziali, perché l’area non è densamente popolata e non è disturbata dal traffico aereo. Inoltre Kiruna vanta 60 anni di esperienza nella ricerca spaziale: lo IRF, l’Istituto di Ricerca Spaziale svedese, è stato fondato nel 1957 e la base spaziale di Esrange, che si trova nella stessa città di Kiruna, è stato costruito nel 1966. La Spacesport Sweden ha dichiarato che non costruirà le astronavi, ma collaborerà con una compagnia produttrice. Se gli Stati Uniti saranno il primo Paese a proporre viaggi spaziali nel 2014, la Svezia dovrebbe così essere il secondo, arrivando solo qualche anno dopo. In attesa di poter viaggiare nello spazio, la Spacesport Sweden offre voli dall’aeroporto di Kiruna per vedere dall’alto l’aurora boreale.
Leggi l’articolo completo (in inglese):

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin