Nuovo Socio: Stena Technoworld

Nuovo Socio: Stena Technoworld

nuovo socio associato assosvezia camera di commercio italia svezia stena technoworld

Stena Metal è un gruppo di aziende fondato nel 1939 a Göteborg da Sten A. Olsson. Oggi è guidata dal figlio Dan. Il fatturato annuo è pari a circa 5,5 miliardi € e conta quasi 19.000 dipendenti.

Principali attività

  • Metalli ferrosi e non ferrosi;
  • Raccolta e riciclo di plastica e carta;
  • Raccolta e riciclo di rifiuti pericolosi;
  • Raccolta e riciclo di rifiuti elettrici ed elettronici;
  • Navigazione con traghetti passeggeri;
  • Trasporto alla rinfusa di materie prime;
  • Oil bunkering;
  • Perforazioni petrolifere.

Mission

Stena Technoworld è un partner affermato ed esperto operante nel settore del riciclo dei rifiuti elettrici ed elettronici, RAEE. Sviluppiamo le migliori soluzioni per i nostri clienti che necessitano di riciclare i loro rifiuti elettronici. Forniamo i servizi più completi di gestione rifiuti dalla loro raccolta, trasporto, selezione e loro trattamento finale con i più alti tassi di riciclo. Rendiamo la gestione dei rifiuti più facile con soluzioni affidabili e innovative. Dal 1992 – anni prima dell’introduzione della direttiva RAEE – Stena ha iniziato ad occuparsi del riciclo dei rifiuti elettronici. Oggi siamo una delle aziende europee leader e innovative con propri stabilimenti su 6 differenti mercati europei e ritiriamo i rifiuti anche da altri 17 paesi. Stena collabora con diversi partners quali clienti, università e autorità pubbliche, sviluppando continuamente soluzioni innovative. Tutto questo per recuperare sempre più materiali da apparecchiature elettroniche giunte a fine vita e per prevenire i rischi ambientali derivanti dal rilascio nell’ambiente di sostanze pericolose.

Stena Technoworld in Italia

E’ parte del gruppo Stena Metal ed è stata fondata nel 2007. Opera nel recupero e riciclo di RAEE (rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche) e cresce grazie all’acquisizione e allo sviluppo di aziende già esistenti sul territorio. Gli stabilimenti produttivi si trovano in 2 località del Nord Italia (Cavenago di Brianza, MB e Angiari, VR); l’impianto sito ad Angiari è l’unico in Italia autorizzato al trattamento di tutti i raggruppamenti RAEE. Il giro d’affari annuo tocca i 30 milioni € e dà lavoro a 140 dipendenti divisi tra operai e impiegati. La raccolta di materiale avviene su tutto il territorio nazionale raggiungendo 70.000 tonnellate all’anno. I costi sostenuti per la sicurezza e l’ambiente in un anno ammontano ad oltre 600.000 € (costi del personale dedicato agli adempimenti previsti dalla normativa ambientale e di sicurezza, acquisto del DPI, consulenze specialistiche e certificazioni). Gli investimenti in tecnologia e adeguamenti ambientali sono di circa 2 milioni € all’anno.

SHARE ON SOCIAL

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin