Björk Swedish Brasserie apre a Milano

Björk Swedish Brasserie apre a Milano

bjorkBjörk Swedish Brasserie il 7 novembre prossimo apre a Milano.

Björk Side Store il negozio di prodotti svedesi di via Panfilo Castaldi 20 a Milano si trasforma e il 7 novembre riapre in versione Brasserie.
Giuliana Rosset, l’imprenditrice valdostana – già premiata nel 2013 come promotrice dell’anno della cultura svedese in Italia, recentemente invitata dalla fiera parigina di Maison&Objet 2014 per presentare il progetto Björk Side Store poiché selezionato tra i 10 retail di tendenza – ha voluto dare un nuovo look al concept store aperto lo scorso novembre insieme all’architetto Nicola Quadri. Forte dell’esperienza della Brasserie di Aosta ha deciso di realizzare anche a Milano un luogo in cui poter mangiare sul posto o portare via i piatti della tradizione gastronomica nordica.
Una ricca proposta di smörrebröd, di smörgås e di birre del nord per chi ha solo il tempo per un assaggio mordi e fuggi, poi una ampia selezione di prodotti gastronomi freschi e di eccellenza provenienti direttamente dalla Svezia per chi vuole fare la spesa e portare a casa una sorpresa o una idea regalo.
Ma sarà anche una divertente e calda brasserie con servizio al tavolo o al bancone (a pranzo e a cena) dove un interessante menu à la carte proporrà una sintesi dei piatti della tradizione svedese. Dal gravlax allo stekt strömming, dal kalix löjrom alla carne di alce, fino alle aringhe in tutte le salse. E per l’aperitivo poi ci sarà anche una bella proposta di tapas nordiche adatte per tutti i palati.
“Il luogo che ho sognato – dice Giuliana Rosset – e che ho voluto proporre anche a Milano vorrei che avesse l’atmosfera dei mercati di Stoccolma che mi hanno rapito, dove i colori, i profumi e una sobria eleganza si ritrovano insieme con grande equilibrio. Björk Swedish Brasserie & Side Store – questo il nome completo del progetto milanese – sarà un luogo dove poter organizzare pranzi o cene di lavoro o con gli amici, corsi di cucina e show cooking live…oltre che un luogo raccolto dove passare il pomeriggio bevendo un caffè svedese e ascoltare della buona musica.”
La cucina di Rebecca Varjomaa, la giovane chef svedese che con Julien Chiudinelli sarà alla guida della brasserie milanese, avrà le porte aperte. Sarà cioè pronta per servizi di catering, take away, pranzi di lavoro a domicilio e show cooking su prenotazione.

Per saperne di più o per iniziare a riservare un tavolo scrivere a:
prenotazionemilano@bjork.it o telefonare allo 02 49457424.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin