Aumentano le esportazioni di servizi dalla Svezia

Aumentano le esportazioni di servizi dalla Svezia

Mentre le esportazioni di merci e materie prime dalla Svezia diminuiscono, aumentano quelle nel settore servizi, un mercato che copre circa un terzo di tutte le esportazioni svedesi e che ha permesso alla Svezia di rafforzare la propria posizione sul mercato internazionale. Secondo Mauro Gozzo, responsabile economico di Exportrådet, l’organizzazione che fornisce supporto alle aziende svedesi che vogliono espandersi all’estero, le esportazioni di servizi rappresentano il 15% del PIL svedese e continuano ad aumentare rapidamente nonostante la crisi economica. La crescita di questo settore è stata dell’8% annuo tra il 1995 e il 2009 e quest’anno ha superato il 9%, rispetto alle esportazioni di merci che sono scese dello 0,5%. Il potere concorrenziale della Svezia è dato dal fatto che la maggior parte della forza lavoro è altamente qualificata, soprattutto per quanto riguarda i settori dell’informazione e dell’informatica. I settori in crescita sono il turismo e i servizi di comunicazione e tutto questo grazie anche a un’ottima interazione tra le aziende svedesi e le loro filiali all’estero.
Leggi l’articolo completo (in svedese):

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin