All I want for Christmas is inclusion & diversity

All I want for Christmas is inclusion & diversity

rassegna stampa svedese assosvezia inclusion and diversity spotify libera feste comandate

Ti va di lavorare sotto Natale? Da Spotify puoi. L’azienda svedese leader nello streaming musicale ha infatti appena introdotto la flessibilità dei giorni liberi per le feste comandate. In questo modo i loro 3.500 dipendenti avranno la possibilità di scambiare liberamente i giorni legati alle festività cristiane con altri periodi. “Sosteniamo e valorizziamo da sempre una cultura di integrazione all’interno dell’ambiente di lavoro” spiega Katarina Berg, responsabile HR di Spotify ribadendo l’impegno dell’azienda nel promuovere la diversità e l’inclusione dei dipendenti appartenenti a culture diverse. In questo modo chi lo desidera sarà libero di lavorare a Natale e a Pasqua assentandosi invece per celebrare il Yom Kippur o la festa indiana del Diwali.

Traduzione a cura di: Ida Montrasio

sponsor rassegna stampa

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin