Silent night mode: smartphone sotto sequestro per un Natale libero dal tecno-stress

Silent night mode: smartphone sotto sequestro per un Natale libero dal tecno-stress

Questo Natale fatevi il regalo di staccarvi dal cellulare. Più che una previsione è un augurio dell’istituto di statistica HUI Research che per il 32° anno consecutivo rivela quale sarà l’oggetto più regalato nelle case degli svedesi. Si tratta del mobillådan, ovvero un contenitore non meglio identificato dove riporre il telefono per liberarsi dal tecno-stress e concedersi un momento di pausa dal controllo compulsivo delle notifiche e dalle distrazioni tecnologiche. “Passiamo il giorno incollati allo schermo, dormiamo sempre meno e i disturbi d’ansia e di depressione sono in aumento. Quello che tutti desideriamo è un programma di digital detox” riferisce Jonas Arnberg, presidente dello HUI Research, spiegando le motivazioni della scelta del regalo dell’anno, per nulla basata sul valore commerciale, bensì sulla la crescente consapevolezza degli effetti che lo smartphone ha sulla nostra quotidianità che sta portando molti svedesi a riflettere sulle conseguenze di una vita costantemente connessa. Un mobillåda, che può benissimo essere ricavato da un contenitore già in proprio possesso, di fatto non si distingue come una tendenza innovativa né un oggetto che registrerà un boom nelle vendite. Però è senz’altro rappresentativo della società contemporanea più che mai desiderosa di staccare la spina e passare una Vigilia in modalità relax.

Fonte: 1

Traduzione a cura di Ida Montrasio

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin