Benvenuto in Assosvezia – la Camera di Commercio Italo-Svedese

Incontro tra mini – ambasciatori della Svezia in Italia

40 studenti hanno preso parte all'incontro Foto: Rebecka RamstedtTrascorrere un semestre della propria formazione all’estero attira molti studenti e spesso durante il soggiorno si stringono forti legami con il Paese in cui si è vissuti. Sabato 24 maggio, l’Ambasciata di Svezia ha organizzato per la prima volta un incontro dedicato ai giovani italiani che durante gli ultimi cinque anni hanno avuto un’esperienza di studio in Svezia.

Hanno preso parte all’incontro una quarantina di studenti di livello secondario e superiore provenienti da Roma, Bologna, Firenze e Milano. Nel corso del pomeriggio presso la residenza dell’Ambasciatore di Svezia a Roma i ragazzi hanno avuto l’occasione di raccontare le loro esperienze e i motivi per cui sono attratti dalla cultura svedese, infatti alcuni di loro hanno già in programma di continuare gli studi o di trovare lavoro in Svezia.

L’Ambasciatore di Svezia Ruth Jacoby nel suo discorso ha sottolineato il ruolo importante che ricoprono questi “mini- ambasciatori” della Svezia in Italia esortandoli a mantenere il contatto, sia tra di loro che con l’Ambasciata.

Alexandra Zerykier, Presidente JCC insieme all'Ambasciatore di Svezia, Ruth JacobyTra i presenti c’erano anche Flaminia Bizzarri, Responsabile Relazioni Istituzionali e Scuola dell’organizzazione Intercultura Onlus, e Alexandra Zerykier, Presidente del JCC Assosvezia (la divisione della Camera di Commercio Italo-Svedese Assosvezia rivolta agli Young Professionals), per informare gli allievi sulle loro attività e sulle possibilità di collaborazione tra la Svezia e l’Italia. Inoltre sono intervenuti alcuni rappresentanti dell’Ambasciata di Svezia per presentare gli ambiti d’impiego e le attività di promozione che vi vengono svolti: Tobias Axerup, Consigliere d’Ambasciata (affari politici, economici e stampa), Ann-Louice Dahlgren, Addetto Culturale (cultura e comunicazione) e l’Assistente Consolare, Erika Johansson, (sezione consolare).

Per portare avanti l’iniziativa e per mantenere i contatti instaurati durante l’incontro è stato creato un gruppo Facebook dedicato chiamato “Alunni Svezia – In Italia”.

In questo clip i mini ambasciatori hanno raccontato la loro esperienza in Svezia.